Isuzu D-Max: Il Primo Pick-Up

Giunto ormai alla undicesima generazione, risale infatti al lontano 1963 il primo pick-up del costruttore giapponese, il generoso pick-up di 530 cm di lunghezza promette maggiore comfort, minori consumi ed emissioni, ridotti costi di gestione e maggiore capacità di carico.

Il D-Max si conferma come mezzo da impiegare, oltre che su asfalto, anche nel fuori strada impegnativo: la trazione e quindi integrale di tipo inseribile.

Spazioso e rifinito, l’Isuzu D-Max è disponibile anche nella variante Quasar, con sedili in pelle e antifurto di serie; questa, assieme alla Solar, può montare anche il cambio automatico-sequenziale a sei marce, offerto come opzione a pagamento al posto di quello manuale a sei marce e anch'esso dotato di riduttore.

Visita la nostra concessionaria a Roma per un Test-Drive gratuito!