Suzuki Hybrid: maggiore potenza e minori consumi

Prima delle automobili Full-Electric, sono state le vetture ibride la vera innovazione, ossia dei veicoli dotati di due propulsori (elettrico e termico), che lavorando insieme assicurano maggiore potenza, con minori consumi di carburante. Tra i primi costruttori di vetture ibride c’è anche Suzuki, che nel corso degli anni è diventato uno dei brand leader di questa categoria, presentandosi con una gamma composta da ben tre modelli: Suzuki Baleno, Suzuki Ignis e Suzuki Swift.

Acquistare una Suzuki ibrida limita non solo i consumi. Rientrando come vettura a basso impatto ambientale nell’elenco stilato dal Ministero dei Trasporti, si ottengono diversi benefici come: vantaggi ed esenzioni fiscali (es. Bollo dell’Auto), la possibilità di circolare in zone ZTL, parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu e viaggiare anche nelle giornate a targhe alterne.

Vieni a trovarci in concessionaria, ci trovi a Roma!